Molto spesso si sente sostenere che, per gestire il conflitto familiare, è necessario avvalersi di un avvocato matrimonialista a Torino, e molto spesso le modalità attraverso la quale ricercarlo passano attraverso il web.

L’avvocato matrimonialista è denominato indistintamente anche avvocato divorzista oppure avvocato familiarista. Ovviamente l’accezione più corretta è avvocato familiarista, in quanto le vicende familiari possono riguardare anche le convivenze, ed ora pure le unioni civili, senza contare che vi possono essere questioni non necessariamente legate alla sola disgregazione familiare in sé, ma a tutto ciò che vi è correlato. Infatti il diritto di famiglia non è solo separazione o divorzio, ma tutto ciò che attiene alla famiglia ed ai suoi componenti. Peraltro, proprio alla luce dell’istituzione normativa di nuove figure di famiglia (ricordiamo l’introduzione delle unioni civili e della regolamentazione delle convivenze), nonché delle consistenti riforme del diritto di famiglia che si sono succedute nel tempo, sarebbe indispensabile, prima di effettuare una scelta di condivisione di vita, avere chiare le differenze e le conseguenze che possono derivarne. È però corretto evidenziare come attualmente non esista una qualifica istituzionalizzata di avvocato matrimonialista a Torino come in tutte le altre parti d’Italia, non essendo ancora attuata la riforma legislativa che vorrebbe l’introduzione, anche nelle professioni forensi, della qualifica di avvocato specializzato in diritto di famiglia.

Ricercare un avvocato matrimonialista a Torino, quindi, è un’operazione che impone di informarsi sulle esperienze pregresse del professionista, valutandone il percorso formativo e le cause trattate nella materia del diritto di famiglia.

Lo Studio Legale Bertoli, conscio della delicatezza della scelta dell’avvocato familiarista, è disponibile a mettere a disposizione tutta la documentazione necessaria per verificare se la rispondenza al criterio di ricerca inserito nel web di avvocato familiarista Torino possa effettivamente portare ad una scelta anche dovuta alla reale capacità professionale

Condividi
0